Home >
x

Servizio SMS

Nome

Cognome

Cellulare

Città

News



12/12/2012

LA VITTORIA NELLA FINALE DELLA COPPA ITALIA È STATO IL MIGLIOR RISULTATO DELLA SARDEGNA NELLA VII EDIZIONE DI PONYLANDIA



Non poteva essere più felice il ritorno della nutrita comitiva sarda dalla manifestazione “Ponylandia” che si è tenuta lo scorso weekend a Manerbio, in provincia di Brescia, organizzata al Palasturla dal Centro ippico AL. CLE.. Il primo posto nella finale individuale della Coppa Italia del dodicenne Emanuele Lampis in sella a Moonshine è stata la ciliegina sulla torta di una lunga trasferta che ha portato in Lombardia ben diciotto ragazzi provenienti da tre circoli ippici dell’isola. L’allievo di Gianleonardo Murruzzu tesserato per il centro Sardinia & Horses di Oristano, è stato il migliore della finale della Coppa Italia tra i quindici qualificati. Con un percorso netto nella prima manche e due penalità per aver superato il tempo limite nella seconda, Emanuele Lampis ha preceduto tutti gli avversari riuscendo a portare a casa un risultato storico per l’equitazione isolana. Una conclusione di stagione ricca di soddisfazioni per il giovane allievo del circolo oristanese, infatti a questa vittoria bisogna aggiungere le due medaglie d’argento vinte alle recenti Ponyadi, una a livello individuale ed una a squadre. Alla finale della Coppa Italia hanno preso parte anche due giovani amazzoni del circolo Usignolo di Santa Giusta, Chiara Falchi con Illwell de Launay e Giorgia Carzedda con Pinturicchio, ma entrambe non sono riuscite a terminare il percorso. Il circolo Usignolo è stato quello più rappresentato a Manerbio, infatti l’istruttore Roberto Pau ha portato ben quindici ragazzi, oltre alla Falchi e alla Carzedda, che hanno preso parte alle diverse categorie di Ponylandia: Giorgia Nonnis con Monsieur des Vents (sesta in BP105 a barrage), Valentina Scanu con Miele (ottava in BP110), Carlo Iuri Ala con Ambra, Giuseppe Garau con Macho (nono in CP115 a tempo), Lorenzo Colombo con Lupin, Valeria Serra con Gigliola (prima ex aequo in BP90), Luisa Solinas con Ultrasonic, Daniele Scanu con Nule (due primi ex aequo in LP60), Lara Serra con Gigliola (prima ex aequo in LP60), Gloria Camedda con Thor, Eleonora Bellan con Pin Pin, Laura Cherchi con Enea e Martina Falchi con Nule. Dal circolo Gran Pilù di Usini, accompagnati da Emilia Costa, sono arrivati in Lombardia Rachele Baldinu con Top Gun e Francesco Irasci con Favola. E proprio loro due insieme a Giogia Nonnis ed a Carlo Iuri Ala hanno difeso i colori della Sardegna nella Coppa del Presidente terminando in tredicesima posizione.

Segnala su Facebook Twitter Del.icio.us Google
F.I.S.E. CR SARDEGNA - Federazione Italiana Sport Equestri - Comitato Regionale Sardegna
Via Cagliari, 242 - c/o Palazzi SAIA - 5° Piano - 09170 Oristano - Tel. 0783/302932-769015 - Fax 0783/302932 - e-mail:
info@fisesardegna.com
P.I. 02151981004
Credits: J-Service srl realizzazione siti web