Home >
x

Servizio SMS

Nome

Cognome

Cellulare

Città

News



10/12/2014

“HERE IS THE CHALLENGE”

 

Oristano. Si conclude il biennio di lavoro di “HERE IS THE CHALLENGE” , un progetto di ippoterapia per pazienti con la sclerosi multipla,con una manifestazione di Dressage e un convegno che illustrerà i risultati conseguiti.

Il progetto sardo “Here is the Challenge” fa parte del programma Solidarity che la FEI (Federazione Equestre Internazionale) e la FISE Sardegna hanno messo a punto insieme alla università di Cagliari per testare l’evoluzione/involuzione della sclerosi multipla nei giovani affetti che praticano sport equestri.

Presso gli impianti della SOE di Oristano nel pomeriggio del prossimo sabato 13 dicembre ci saranno una serie di percorsi di dressage a cui parteciperanno i cinque  che hanno iniziato due anni fa l’approccio all’equitazione, mentre nella mattinata di domenica, all’hotel Mistral 2, si terrà un convegno che permetterà ai protagonisti di commentare i risultati raggiunti, e ai tecnici di valutare l’excursus di questi due anni.

Introdurrà i lavori Stefano Meloni, Presidente della FISE Sardegna, per dare spazio a Barbara Ardu, responsabile nazionale della Riabilitazione Equestre, che presenterà il progetto, e a seguire gli interventi di Katherine Ferguson e Alessandra Pes , tecnici di equitazione, a seguire i neurologi Eleonora Cocco e Giancarlo Coghe e il medico dello sport Elisabetta Marongiu e il biomeccanico Massimiliano Pau. Per ultimi i cavalieri coinvolti nel progetto.

Il progetto nacque alla fine del 2012, sotto la presidenza di Maria Grazia Sechi, e si è sviluppato nel biennio 2013-2014.  La Sardegna, terra di cavalli, è anche terra di sclerosi multipla, la più colpita tra le regioni italiane. La FEI ha dunque sponsorizzato un percorso pilota che ha coinvolto protagonisti di Alghero, Oristano, Nuoro, Villanovaforru e Cagliari. Dopo una prima fase riabilitativa il programma prevedeva di passare alla preparazione agonistica con l’obiettivo di arrivare alle gare internazionali di Paradressage.

Le due giornate di Oristano ci racconteranno come i ragazzi hanno superato il biennio, il passaggio dalla messa in sella alle prime gare, e saranno il supporto scientifico su cui sarà possibile costruire ulteriori percorsi sportivi in futuro.

 

Giovanni Manca

Ufficio Stampa FISE Sardegna

 

 

Segnala su Facebook Twitter Del.icio.us Google
F.I.S.E. CR SARDEGNA - Federazione Italiana Sport Equestri - Comitato Regionale Sardegna
Via Cagliari, 242 - c/o Palazzi SAIA - 5° Piano - 09170 Oristano - Tel. 0783/302932-769015 - Fax 0783/302932 - e-mail:
info@fisesardegna.com
P.I. 02151981004
Credits: J-Service srl realizzazione siti web